I 4 sintomi “silenziosi” indicano che le arterie sono ostruite, non trascurateli mai

I 4 sintomi “silenziosi” indicano che le arterie sono ostruite, non trascurateli mai

segnali arteririe ostruite

Le arterie ostruite sono la principale causa di attacchi cardiaci. Ecco 4 sintomi che ci indicano che c’è un problema nella nostra circolazione. Non sottovalutateli, possono salvare la vita

Prevenire le malattie cardiache è una delle sfide principale della medicina moderna. La diagnosi precoce è la vera arma che può salvarci la vita, conducendoci ad un cambiamento nello stile di vita o ad un diverso approccio medico che può ritardare o negare l’insorgenza di un attacco di cuore. Ci sono degli sintomi“silenziosi”, precisamente 4, che ci indicano che le nostre arterie sono ostruite.

Il primo di questi riguarda esclusivamente gli uomini ed è la disfunzione erettile. Quando raggiungere l’erezione è difficile o impossibile, può essere un chiaro segno che le arterie sono ostruite a livello del bacino.Questa condizione può presentarsi anche 3 anni prima di un attacco di cuore.

Anche la calvizie è uno dei sintomi nascosti che possono presentarsi in caso di arterie ostruite. Alcuni studi, infatti, effettuati su uomini e donne, hanno dimostrato che coloro i quali hanno perso moderatamente o completamente i capelli sono più soggetti agli attacchi di cuore.

Uno dei sintomi più strani che indicano che le arterie sono ostruite è una strana piega a livello del lobo dell’orecchio.Questa caratteristica può derivare da problemi di circolazione, anche se alcuni medici sostengono che si tratti solo di un segno generale di invecchiamento.

Infine l’ultimo segnale che deve subito metterci in allarme perché può indicare che le arterie sono ostruite è uno strano dolore al polpaccio che si prova quando si cammina. Se notate questo disturbo sottoponetevi alle analisi senza indugio

fonte qui

You may also like...